• Congressi
  • by Cristiana Ubaldi
  • 18 Novembre 2023
  • 0

Il Direttore Scientifico del gruppo Genera Laura Rienzi è intervenuta al “Congress of Innovations in Reproductive Medicine 2030: Technologies in IVF”, che si è tenuto a Parigi il 16-18 novembre.

L’intervento della Professoressa Rienzi si è incentrato su come l’integrazione dell’automazione nell’ambito della Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) possa rappresentare un passo significativo verso un approccio più efficiente e personalizzato per il trattamento dell’infertilità. “Queste tecnologie innovative, quali robotica, intelligenza artificiale, sistemi di coltura automatizzati, microfluidica – ha spiegato la Professoressa – possono garantire una standardizzazione delle procedure di laboratorio e dunque una riproducibilità dei dati, una riduzione dei tempi di esecuzione delle procedure, una migliore tracciabilità e controllo qualità”. “Complessivamente, dunque, ha concluso l’esperta, l’automazione nella PMA non solo facilita l’ottenimento di informazioni più dettagliate, ma apre anche la strada a una migliore comprensione dei processi coinvolti nella fecondazione assistita, contribuendo così a migliorare l’efficacia delle cure offerte”.

PROGRAMMA

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *